Politiche di Trade Marketing

Come impostare attività di trade marketing differenziate?
Quali punti vendita selezionare per il lancio di un nuovo prodotto / servizio?
Come stimare il fatturato per i diversi segmenti e/o per punto vendita?

Per le aziende di produzione, la distribuzione non è più un semplice intermediario tra produzione e consumo, ma il cliente determinante per conseguire gli obiettivi aziendali. VALUE LAB ha elaborato uno specifico approccio per meglio rispondere alle esigenze legate alle politiche di trade marketing.

Consulting

  • Obiettivi commerciali e budget per punto vendita, insegna, formato e canale trattante l'azienda / brand
  • Sistema di reporting e conto economico riferito a punti vendita, insegna, formato e canali, integrando i dati di controllo di gestione e di microcontesto competitivo
  • Piani e attività di trade marketing differenziati per segmento di punti vendita
  • Programmi di incentivazione e fidelizzazione del trade e/o delle sue persone
  • Selezione dei punti vendita clienti per il lancio di un nuovo prodotto / servizio
  • Conformazione e analisi del bacino di mercato dei punti vendita trattanti l'azienda / brand (potenziale, caratteristiche della domanda, concorrenti, intensità competitiva)
  • Mercato potenziale coperto tramite i punti vendita trattanti l'azienda / brand
  • Valutazione e comparazione del singolo punto vendita sulla base di variabili di performance commerciale (quota, copertura, penetrazione) e di contesto competitivo
  • Segmentazione dei punti vendita in base a dati strutturali e di formato, bacino di mercato, vendite e margini ottenuti
  • Reattività alle campagne di marketing dei diversi segmenti
  • Analisi dello sfruttamento del portafoglio prodotti sul singolo cliente (opportunità di cross selling e up selling)
  • Fatturato incrementale stimabile nel breve e nel medio/lungo termine per i diversi segmenti e/o per punto vendita
approfondisci

Ricerche

Ricerche di mercato

  • Ricerche di trade / customer satisfaction (focus group, interviste ai buyer)
  • Trade meeting
  • Mistery shopping
  • Osservazione sul punto vendita (watching)
approfondisci

Liste e Dati

Trattamento indirizzi e anagrafiche

  • Alimentazione customer database:
    • data entry di informazioni da moduli cartacei
    • connessione con sistemi ERP, CRM, sito web e call center
  • Arricchimento informazioni sui clienti (es. codice attività economica, classe di fatturato, addetti, scoring finanziario)


approfondisci

Cartografia

Cartografia per analisi di localizzazione dei punti vendita trattanti l'azienda / brand.

approfondisci

Information Technology

torna su