Risorse: Argomenti

Articoli : Micromarketing: creatività e oggettività per una strategia vincente

Il micromarketing è condizionato dalla creatività tipica di ciascun Paese. Per realizzare soluzioni ad hoc è utile conoscere le caratteristiche del territorio: geomarketing e data mining offrono un utile supporto.

Pubblicato il 18/12/2007 su P5

prosegui

Articoli : Quello che il cliente può dire

Lo studio della percentuale di consumi che un negozio attira è una previsione utile per definire la strategia di rete. Individuare quali location funzionano permette performance migliori a franchisor e franchisee.

Pubblicato il 07/12/2007 su Az Franchising

prosegui

Articoli : VALUE LAB, il micromarketing

VALUE LAB offre servizi di geomarketing e data mining e propone soluzioni di crm e direct marketing, basate sull'integrazione tra diverse competenze professionali e un utilizzo mirato dell'information technology. Un esempio applicativo nel settore automotive.

Pubblicato il 15/11/2007 su I Quaderni della Comunicazione

prosegui

Articoli : Geomarketing: un oracolo per le nuove aperture

Il geomarketing consente di mappare la concorrenza in vista dello sviluppo della propria rete, stimando il potetenziale di mercato e il fatturato di nuove aperture, valutando la coerenza della zona con il posizionamento del negozio e impostando azioni door to door.

Pubblicato il 11/11/2007 su Largo Consumo

prosegui

Articoli : Il successo? Scendere in strada con un occhio al PC

In un punto vendita la location è una variabile strategica non modificabile che merita opportune valutazioni: la scelta migliore è quella che nasce dall'integrazione tra software di geomarketing, esperienze, intuizioni umane e indagini.

Pubblicato il 07/11/2007 su Az Franchising

prosegui

Articoli : Il geomarketing? Direct, door to door e micromarketing

Adottare il geomarketing per impostare azioni di direct marketing, door to door e micromarketing, per avvicinarsi al target e migliorare la redemption.

Pubblicato il 05/11/2007 su P5

prosegui

Articoli : L'equilibrio capillare da apprendere

Per consolidare la crescita di una catena retail è necessario integrare e coordinare le direzioni marketing e sviluppo verso i medesimi obiettivi secondo un approccio di micromarketing volto a migliorare la performance aziendale.

Pubblicato il 21/10/2007 su Mark Up

prosegui

Articoli : Ma l'agente è reloaded?

I sistemi di Business Intelligence permettono di coniugare marketing e tecnologia per coinvolgere lo store manager, gli agenti di vendita e i clienti in un rapporto interattivo, coordinando le loro azioni verso gli obiettivi comuni e migliorare la perfomance aziendale.

Pubblicato il 11/10/2007 su MyMarketing.net

prosegui

Articoli : Sviluppare la rete: 5 errori da evitare

Sviluppare una rete di vendita: farsi guidare ciecamente dalla tecnologia, affidarsi solo alla propria esperienza o all'opposto rinunciare alla storia personale sono errori da evitare.

Pubblicato il 07/10/2007 su Az Franchising

prosegui

Articoli : Fashion & Luxury: le nuove communities Web 2.0

Nel settore fashion & luxury le community on-line realizzate con logica web 2.0 permettono di raccogliere dati sui clienti, utili per azioni di micromarketing e CRM.

Pubblicato il 01/10/2007 su P5

prosegui

Articoli : Le nuove community nell'era del Web 2.0

Alfa Romeo sceglie la community per conoscere comportamenti e desideri dei suoi consumatori e premiarli con vantaggi esclusivi.

Pubblicato il 18/09/2007 su MyMarketing.net

prosegui

Articoli : Fidelizzazione tecnologica

Nei loyalty program l'analisi del comportamento di consumo attraverso la tecnologia fa la differenza: il progetto carta fedeltà e community di Parco Leonardo.

Pubblicato il 08/09/2007 su AdVertiser

prosegui

Articoli : Geomarketing: dalla teoria alla pratica

Due risposte concrete alle difficoltà di sviluppo e gestione della rete: valutazione della location attraverso software di geomarketing e pianificazione delle attività di marketing locale, come il volantinaggio. Un caso pratico nel settore fashion & luxury.

Pubblicato il 07/09/2007 su Az Franchising

prosegui

Articoli : Marketing, vendite e tecnologia: il cocktail vincente

Attraverso un approccio che coniughi tecnologia e attività di marketing mirate è possibile accrescere la performance della rete di vendita massimizzando la redditività e minimizzando la cannibalizzazione.

Pubblicato il 05/09/2007 su MyMarketing.net

prosegui

Articoli : Franchising, più fantasia nei contratti

I contratti di franchising devono prevedere clausole a tutela dell'esclusiva territoriale dei punti vendita di una catena retail, per salvaguardare la loro performance e sfruttare al meglio il potenziale di mercato.

Pubblicato il 04/09/2007 su Business

prosegui

Articoli : Programmi fedeltà e channel business

Il punto vendita diventa sede privilegiata di fidelizzazione e comunicazione con il consumatore: per il retailer è importante raccogliere informazioni con metodo.

Pubblicato il 09/07/2007 su P5

prosegui

Articoli : Una regola senza regole

La valutazione della zona di esclusiva è un'utile strategia per sviluppare una rete o un singolo punto vendita. Serve però una disciplina semplice.

Pubblicato il 07/07/2007 su Az Franchising

prosegui

White paper : BI @ Work. Reti commerciali e tecnologia

Il Marketing Intelligence unisce marketing e tecnologia e supporta la forza vendita nei nuovi contesti competitivi, sempre più concorrenziali e popolati da consumatori esigenti.

Pubblicato il 05/07/2007

prosegui

Articoli : Geomarketing e Politica: localizzare l'elettorato

Geomarketing, direct marketing e micromarketing sono un valido strumento per pianificare l'attività elettorale sul territorio, sia a livello centrale che locale.

Pubblicato il 06/06/2007 su Pubblica

prosegui

White paper : Italian Style: comportamenti d'acquisto nei Paesi Emergenti

Il made in Italy, per conquistare i mercati dei paesi emergenti, deve adottare un approccio di micromarketing, declinato alla luce di sistema socio-economico, PIL, spazi, luoghi e tempi d'acquisto locali.

Pubblicato il 16/05/2007

prosegui
torna su