Articoli

Canali digitali e feedback per agganciare il cliente

Pubblicato il 10/10/2012

prosegui

Farmacia e parafarmacia: liberalizzazioni, sfide e opportunità da cogliere

Pubblicato il 19/09/2012

prosegui

Big Data. Una sfida vinta da Value Lab e SAS

La nuova frontiera della conoscenza aziendale si sta pian piano spostando sull’analisi dei “Big Data”. Le aziende che possiedono gli strumenti di business analytics, adatti a questo tipo di analisi, si trovano infatti a gestire un vantaggio competitivo difficilmente recuperabile.

Pubblicato il 30/07/2012

prosegui

Furla: l'innovazione cambia pelle. Un progetto di ottimizzazione dell'assortimento realizzato con VALUE LAB

Pubblicato il 07/06/2012

prosegui

Value Lab realizza il performance management dei punti vendita Thun

Scoprire i driver delle best performance dei punti vendita per ottenere il massimo dai due canali: retail e wholesale. Questo l'obiettivo del progetto che Thun ha realizzato con l'aiuto di Value Lab e delle più moderne metodologie di business analytics.

Pubblicato il 28/05/2012 su MarkUp

prosegui

Vince chi integra (i dati)

L'Integrated Marketing Management (IMM), la nuova frontiera del Business, è stato al centro dell'ultima edizione del SAS Forum Italia svoltosi a Milano il 17 aprile scorso. Le aziende, attraverso un insieme complesso di tecnologie e metodologie, hanno la possibilità di mettere insieme i dati interni con quelli provenienti dai social network per conoscere i propri clienti a 360° e realizzare attività event-driven cioè scatenate automaticamente da un'interazione dei clienti con l'azienda o da una variazione di comportamento del consumatore.

Pubblicato il 07/05/2012 su Panorama Economy

prosegui

Le best practice di FIAT e AMPLIFON grazie alla GEO INTELLIGENCE VALUE LAB

La dimensione geografica arricchisce le applicazioni di Business Intelligence e aiuta le aziende a tenere sotto controllo i processi. Il know how di VALUE LAB  in ambito GEO INTELLIGENCE nelle esperienze di FIATAMPLIFON.

Pubblicato il 22/02/2012 su ICT4Executive

prosegui

Database management: "l'arte della deduplica"

Individuare i soggetti che, pur essendo la stessa persona, compaiono in un archivio informatico con diversi codici cliente. Come riconoscere informazioni duplicate che si annidano tra i ‘doppioni’. Tecniche e strumenti di deduplica in un articolo firmato VALUE LAB.

Pubblicato il 22/02/2012 su MyMarketing.Net

prosegui

Il know how di VALUE LAB per “La Mappa dei gruppi Eldom in Italia - Edizione 2012”

Pressione competitiva dei punti vendita Eldom e fatturato degli stessi per provincia sono le due elaborazioni cartografiche realizzate da VALUE LAB per lo speciale edito da Trade Bianco. Il contributo è stato realizzato grazie alle elaborazioni statistiche sulla banca dati VALUE LAB e all’utilizzo del software ArcGIS.

Pubblicato il 03/02/2012 su Trade Bianco

prosegui

Preca Brummel misura i comportamenti d'acquisto dei clienti per trasformare la conoscenza in redditività

Preca Brummel, la prima azienda in Italia per dimensioni di fatturato nel mercato della moda “childrenswear”, fondata nel 1951 a Carnago (VA) da Giovanni Prevosti, si è affidata a VALUE LAB e ai BUISINESS ANALYTICS di SAS per lo sviluppo di un progetto di campaign management. L’obiettivo di Preca Brummel è misurare i comportamenti d’acquisto della clientela in modo da realizzare campagne ad hoc e offrire esperienze d’acquisto personalizzate, trasformando la conoscenza dei propri consumatori in redditività.

Pubblicato il 12/01/2012 su ItaSasCom

prosegui

Fratelli Carli: più gusto con la strategia one to one

Fratelli Carli, azienda olearia ligure presente nel mercato dell’olio d’oliva da cento anni, si affida alle soluzioni di Business Intelligence e Campaign Management SAS – VALUE LAB per poter realizzare campagne di marketing il più possibile mirate. Attraverso una segmentazione per target, l’azienda ha la possibilità di conoscere esattamente il posizionamento del cliente rispetto al ciclo di vita e assicurarsi che riceva solo le campagne più adatte a lui al fine di una maggiore fidelizzazione e di un incremento della competitività della propria offerta rispetto alla concorrenza.

Pubblicato il 21/10/2011 su Mark Up

prosegui

Con VALUE LAB i sogni di THUN si avverano

Thun, azienda leader nazionale nell’oggettistica e regalistica di qualità, si affida a VALUE LAB per la razionalizzazione dei processi decisionali in ambito distributivo. Gli Analytics SAS e il software GeoIntelligence VALUE LAB hanno consentito di individuare le aree a più alto potenziale e di ottimizzare la pianificazione della strategia distributiva per una maggiore copertura sia qualitativa che quantitativa del territorio italiano e per il miglioramento della qualità e dell’offerta del punto vendita.

Pubblicato il 26/09/2011 su ItaSasCom

prosegui

Loyalty e fidelizzazione: stato dell'arte, sviluppi e trend in uno studio firmato VALUE LAB

VALUE LAB,  a seguito dell'esperienza maturata in ambito loyalty & CRM e del numero crescente di aziende che investono in programmi di fidelizzazione sempre meglio strutturati, ha istituito da circa 3 anni l'Osservatorio Loyalty e Fidelizzazione nel Retail. Esso consiste in un monitoraggio periodico dei fidelity program attivi su base mondiale al fine di individuare lo stato dell'arte, gli sviluppi e i trend di questo strumento di marketing.

Pubblicato il 26/07/2011 su My Marketing.Net

prosegui

VALUE LAB sviluppa soluzioni per iPad a supporto della forza vendita

La gestione della rete di vendita da parte di un’azienda richiede un forte impegno sia per lo sfruttamento sistemico del mercato potenziale, sia per la riduzione dei costi commerciali. VALUE LAB offre alle aziende che intraprendono questa sfida un ventaglio di soluzioni efficaci e flessibili sviluppate su iPad. In questo modo l’attività quotidiana sia del venditore meno tecnologico che della direzione commerciale, impegnata nell’analisi, pianificazione e controllo della forza vendita, sono largamente facilitate a tutto vantaggio dell’aumento dei ricavi.

Pubblicato il 06/07/2011 su My Marketing.Net

prosegui

Inchiesta VALUE LAB sulle carte fedeltà nel settore Pharma & Health Care: diffusione, utilizzo e percezione del cliente

Se la fidelity card, come dimostrano alcuni studi, ha conosciuto negli ultimi 20 anni una crescita  del 25 -30% consacrandosi come strumento trainante nel panorama loyalty, il settore Pharma & Heatlth Care non segue ancora questa tendenza. L’articolo “La fedeltà che va di moda” illustra i risultati di una ricerca VALUE LAB sul grado di diffusione dei programmi fedeltà nelle farmacie/erboristerie e come questi riescano ad influenzare i comportamenti d’acquisto dei consumatori/pazienti generando performance migliori per i retailer. Attraverso i loyalty program, farmacisti ed erboristi raggiungono una conoscenza più approfondita del proprio bacino di utenza, facendo propri i gusti, i bisogni e le esigenze dei propri clienti per scelte di marketing mirate.

Pubblicato il 13/06/2011 su Natural 1

prosegui

Geo Data Mining per la fidelizzazione della clientela

Nell’ultimo anno, per fronteggiare la crisi, molti player del mercato Retail si sono concentrati sulla costruzione di una relazione duratura con il cliente investendo nella fidelizzazione e nello specifico nella loyalty. Nell’avvio così come nello sviluppo di un Loyalty program il supporto del Geo Data Mining permette di mirare le iniziative di marketing e comunicazione grazie all’attenta profilazione della clientela basata sulle analisi statistiche unite a quelle geografiche.

Pubblicato il 11/05/2011 su MyMarketimg.net

prosegui

Customer Empowerment: gestione strategica ed effetti sulla profittabilità

Basandosi sulle più moderne teorie di customer empowerment, la ricerca illustrata in questo articolo, condotta su un consumer panel di circa 500 consumatori italiani, ha indagato gli effetti del trasferimento di potere dal produttore al consumatore nel caso di brand molto famosi del settore Fashion & Luxury, al fine di comprendere come le aziende del settore, a seconda del loro posizionamento competitivo, dovrebbero approcciare simili iniziative.

Pubblicato il 13/04/2011 su MyMarketing.net

prosegui

Data Mining e Sentiment Analysis: quando il brand diventa digitale

Data Mining e Sentiment Analysis permettono di catturare il mood della rete attraverso l'analisi dei profili dichiarati nei form d'iscrizione a social network e community, dei comportamenti di navigazione, delle opinioni condivise online circa brand e prodotti. Ciò consente alle aziende di strutturare prodotti e servizi adeguati alle esigenze della clientela, migliorare la visibilità del marchio e incrementare le vendite innescando meaccanismi di cross e up selling. Il tutto con un rilevante aumento dei fatturati.

Pubblicato il 04/02/2011 su ita.sas.com

prosegui

Retailing: salto di qualità nella Fidelizzazione per affrontare le nuove sfide

Le difficoltà del periodo spingono i Retailer a un salto di qualità nella fidelizzazione per acquisire clienti e limitarne l’evasione verso i concorrenti, il tutto cercando di utilizzare al meglio i budget di marketing messi a disposizione con sempre più oculatezza dai CEO.
I nuovi approcci vincenti? Segmentazione della clientela, strategie many-to-one e co-marketing.

Pubblicato il 25/01/2011 su MARK UP

prosegui

Gruppo Cartorama: selezionare e fidelizzare il Trade con il Geo Data Mining

Gruppo Cartorama lancia The One – Il club delle Migliori cartolerie, progetto di fidelizzazione del trade unico nel panorama Italiano. Per la selezione dei punti vendita partner Gruppo Cartorama ha scelto VALUE LAB che ha supportato l’azienda nella selezione e segmentazione delle cartolerie utilizzando approcci e strumenti di Geomarketing e Data Mining.

Pubblicato il 13/01/2011 su MyMarketing.net

prosegui
torna su