Articoli

SAS e VALUE LAB insieme per la Business Intelligence

SAS e VALUE LAB firmano la partnership per la fornitura di soluzioni di Business Intelligence a supporto delle decisioni relative a consumatori, clienti, agenti e punti vendita. VALUE LAB integra la tecnologia SAS  con competenze specifiche nei settori Finance, Telco, Utilities, Pharma, Fashion e Manufacturing.

Pubblicato il 19/11/2009 su AZIENDA BANCA

prosegui

Come creare un Loyalty Program

Per consolidare relazioni di vendita già esistenti, ma anche per creare nuove opportunità di acquisto, la creazione di un programma fedeltà è vitale. Un'attività che diventa essenziale per legare a sè chi ha il potere di motivare all'acquisto di un determinato prodotto. Ecco cosa fare.

Pubblicato il 16/11/2009 su AB-Abitare il bagno

prosegui

Le 10 regole per sviluppare e gestire reti in franchising con criteri oggettivi

Sviluppare e gestire una rete di punti vendita in franchising secondo criteri oggettivi si può. Ecco 10 regole per scegliere la formula di successo.

Pubblicato il 28/10/2009 su MARK UP

prosegui

Franchising Farmacie: dai clienti informazioni utili per intercettare i non-noti

Con la conoscenza del territorio e della popolazione le farmacie possono governare il loro sistema di offerta in funzione del bacino di mercato declinando profondità di gamma, assortimento, layout, strategie promozionali e di prezzo allo scopo di sostenere la marginalità in assottigliamento, affrontare in modo competitivo la concorrenza e acquisire nuovi clienti attraverso strategie di micromarketing. Un utile contributo arriva dai software di Geomarketing come Geointelligence Pharma di VALUE LAB.

Pubblicato il 28/10/2009 su MARK UP

prosegui

Comunicazione mirata: il Geomarketing per la farmacia

La farmacia è per sua tradizione radicata nel suo territorio di riferimento: un mercato frammentato e capillare deve scegliere un approccio locale adottando strategie di micromarketing, ottimizzando le attività di volantinaggio, affissioni, door to door, mailing.
Ecco come il Geomarketing supporta le strategie di comunicazione mirata.

Pubblicato il 20/10/2009 su PUNTO EFFE

prosegui

Come il Geomarketing innova la comunicazione delle agenzie di viaggio

Attraverso il Geomarketing è possibile comunicare in modo focalizzato e innovativo sfruttando la conoscenza capillare del territorio e integrando i diversi media a disposizione (door to door, volantinaggio, messaggi su telefoni cellulari, pubblicità sui navigatori satellitari).

Pubblicato il 19/10/2009 su MyMarketing.net

prosegui

Migliorare le attività di Geomarketing con Traffic di NAVTEQ

Da oggi VALUE LAB utilizza per analisi, consulenza e predisposizione soluzioni software la più sofisticata e innovativa base dati riferita al traffico in Italia: TRAFFIC di NAVTEQ.

Pubblicato il 13/10/2009 su MORSE

prosegui

Il target giusto si raggiunge con il geomarketing

Le soluzioni di Geomarketing VALUE LAB hanno permesso a Interdis di conoscere il mercato di riferimento, migliorare i risultati dei punti vendita esistenti con azioni di marketing mirate e aprire nuovi punti vendita valutando best location e zone di esclusiva. Di questo si è discusso al convegno “Dati, Mappe e Intelligenza: strumenti per lo sviluppo nelle imprese e nelle istituzioni”, organizzato da EGA – European Geomarketing Association.

Pubblicato il 12/10/2009 su Il Sole 24 Ore

prosegui

Geomarketing. Il segreto della comunicazione efficiente

La commistione tra geografia, analisi statistiche e intelligenza artificiale permette di ottimizzare le relazioni con i clienti e le campagne di comunicazione. L'esperienza di VALUE LAB dimostra che sviluppare attività di marketig mirate aumenta dal 30% fino al 70% le probabilità di successo e garantisce un utile maggiore sugli investimenti.

Pubblicato il 30/09/2009 su VoiceCom News

prosegui

L'importanza della fidelizzazione

La fidelizzazione è un passaggio obbligatorio nel marketing e nella comunicazione di tutti i settori. Non è estraneo a questo universo l’arredobagno. Conoscere il proprio cliente per poterlo accontentare al meglio permette di consolidare con lui un rapporto di fedeltà che genererà nuovo business grazie al passaparola. Ecco come procedere.

Pubblicato il 15/09/2009 su AB-Abitare il bagno

prosegui

CRM Operativo: il caso Erg

Gli elementi che contribuiscono alla riuscita di un programma loyalty sono svariati e solo un loro attento bilanciamento consente di ottenere gli obiettivi prefissati. Uno degli aspetti chiave è rappresentato dall’approfondita conoscenza del target. In tempi recenti, il caso di maggiore successo in questo senso è rappresentato da ERG Più, il programma loyalty di ERG, azienda petrolifera attiva in italia con più di 2.000 impianti.

Pubblicato il 09/09/2009 su MyMarketing.net

prosegui

Approcci innovativi alla gestione dell'interazione consumatore canale

Elaborazione e approfondimento dell'intervento tenuto da Marco Di Dio Roccazzella in occasione dell'incontro organizzato da UNIPRO - Gruppo Vendite in Erboristeria. Viene illustrato un approccio innovativo ai canali da parte delle aziende cosmetiche, in particolare di quelle specializzate nel cosmetico naturale.

Pubblicato il 02/09/2009 su Natural 1

prosegui

Geomarketing per pubblici esercizi

Analisi, applicazioni e strumenti di geomarketing possono rispondere ai diversi bisogni dei gestori di pubblici esercizi, dalla scelta della location per nuove aperture a promozione e pubblicità per aumentare il fatturato delle attività esistenti.

Pubblicato il 28/07/2009 su MyMarketing.net

prosegui

Centro commerciale o centro storico? La checklist per decidere

La scelta del luogo dove si decide di aprire un punto vendita riveste un’importanza fondamentale. Il proliferare dei centri commerciali e dei retail park induce gli operatori a delle riflessioni su quale sia la soluzione ottimale. Ecco una utile checklist da consultare prima di aprire per scegliere la location: centro commerciale o centro storico?

Pubblicato il 28/07/2009 su AZ FRANCHISING

prosegui

I consumatori torinesi dicono sì al credito

Torino capoluogo con maggiore propensione al credito al consumo rispetto a Milano e Verona: è quanto emerge dalle analisi comparative di  Value Lab.

Pubblicato il 08/07/2009 su MyMarketing.net

prosegui

La strada per il loyalty program

In un mercato dove i clienti diventano prosumer e il CRM non può prescindere dalla fidelizzazione, i loyalty program conquistano ogni settore, dal fashion al petrol passando per il farmaceutico.
La concorrenza impone grandi sforzi ai retailer, ma soprattutto la necessità di investire nella strategia vincente. Ecco alcune utili indicazioni metodologiche.

Pubblicato il 01/07/2009 su MyMarketing.net

prosegui

Torino: il credito piace di più

Torino capoluogo con maggiore propensione al credito al consumo rispetto a Milano e Verona: è quanto emerge dalle analisi comparative di  Value Lab. Ciò offre utili indicazioni al marketing e alla comunicazione mirata

Pubblicato il 28/06/2009 su MARK UP

prosegui

Affrontare la recessione: ridurre i costi e salvaguardare i ricavi

Analizzare i dati vendita, l'attrattività di un negozio, i territori ricettivi per il target che si vuole colpire può essere di grande aiuto per ridurre i costi salvaguardando i ricavi. Analisi dello sfruttamento del potenziale di mercato, strategie di marketing mirate, loyalty program e community sono strumenti utili per affrontare la recessione con tagli davvero efficaci per il rafforzamento del business del proprio punto vendita o rete.

Pubblicato il 18/06/2009 su AZ FRANCHISING

prosegui

Brianza: analisi del mercato e dei consumatori ELDOM

La Brianza è una zona ad alta potenzialità commerciale dove le principali insegne della distribuzione si sono fatte spazio tra gli operatori locali. Con il supporto delle cartografie e delle ricerche VALUE LAB, Trade Bianco ha realizzato una fotografia del mercato, del bacino di utenza e della clientela nel settore ELDOM.

Pubblicato il 15/06/2009 su Trade Bianco

prosegui

Geomarketing e forza vendita: il business con una bussola

Il Geomarketing e i suoi strumenti permettono alle aziende di poter affrontare al meglio le sfide legate all'organizzazione delle rispettive reti di venditori/agenti per riuscire a ottimizzare il posizionamento sul mercato, incrementando così le performance.

Pubblicato il 15/05/2009 su Largo Consumo

prosegui
torna su