Articoli

Loyalty nella catene specializzate. Le iniziative di Nolita & Rare

Promotion racconta le tendenze nel panorama Loyalty delle catene non Food dove gli approcci sono molto più diversificati di quelli delle insegne della GDO. Non mancano le collection, ma si vedono più percorsi che mirano a creare una relazione con i clienti. Flash & Partners racconta le iniziativedi fidelizzazione Nolita e Rare realizzate in collaborazione con VALUE LAB.

Pubblicato il 14/05/2010 su Promotion

prosegui

Il Geomarketing sposa il Mobile

La localizzazione e il posizionamento dei  punti di vendita su mappe digitali guidano le attività di comunicazione e promozione sia sui motori di ricerca sia in mobilità su device sempre più potenti e integrati. Su Geomarketing e Mobile e sulle nuove frontiere del Location Based Marketing si è focalizzato il convegno dell’11 marzo organizzato da VALUE LAB e Promotion Magazine, con il supporto di Ericsson, Esri Italia e Navteq in occasione di Promotion Expo.

Pubblicato il 10/05/2010 su Promotion

prosegui

Strategie distributive per il mercato del cosmetico naturale

Gli appprocci di Geomarketing e Micromarketing offrono un fondamentale contributo al mercato del cosmetico naturale in quanto permettono di stimare il potenziale territoriale al fine di selezionare dove effettuare scelte di presidio diretto con un canale Retail o come declinare sul territorio una strategia di distribuzione selettiva.

Pubblicato il 06/05/2010 su Natural 1

prosegui

Programmi fedeltà: le regole d'oro per l'istituto di bellezza

Con la crescita della competizione e dell'importanza della relazione con il cliente, il CRM diventa prioritario per l'istituto di bellezza. Carte fedeltà, promozioni, community online sono un fondamentale strumento per incrementare la fidelizzazione e sostenerla nel tempo, per tarare al meglio gli sforzi promozionali e per mirare in modo sempre più preciso le azioni di acquisizione di nuovi clienti.

Pubblicato il 29/04/2010 su NT - Natural Trade

prosegui

Geomarketing e Mobile integrati nelle strategie di comunicazione

Applicazioni congiunte di Geomarketing e Mobile permettono una comunicazione “d’impatto” in prossimità del Punto Vendita, attraverso sms promozionali inviati all’utente nel momento in cui questi entra nel bacino gravitazionale del negozio. E’ il location based marketing, nuovo approccio che permette di migliorare significativamente la redemption delle iniziative promozionali, intercettando i propri clienti nel momento in cui è più probabile che effettuino l’atto di acquisto.

Pubblicato il 19/04/2010 su MyMarketing.net

prosegui

Analytics a misura di sport. Il caso Cisalfa

Valorizzazione degli asset informativi, customer intelligence e tecniche analitiche: vi presentiamo il progetto Cisalfa Sport che con VALUE LAB e SAS ha vinto il premio ICT per la Business Intelligence. Intervista a Riccardo Boccalero, CIO di Cisalfa Sport.

Pubblicato il 02/04/2010 su ita.sas.com

prosegui

Conoscere il territorio. Geomarketing per la GDO

Attraverso l’attenta conoscenza di un determinato bacino di mercato, garantita dagli strumenti del geomarketing, è possibile selezionare la giusta location per una nuova apertura in ambito retail, ottimizzare le attività promozionali a seconda del target di riferimento e, per le aziende di produzione, conoscere il mercato realmente servito. Il Geomarketing supporta in diversi modi i molteplici operatori della GDO aiutandoli a compiere scelte più fruttuose.

Pubblicato il 30/03/2010 su Largo Consumo

prosegui

La pubblicità che si muove con te: Geomarketing e Mobile

Anche in Italia va sempre più diffondendosi il geomarketing, che permette di localizzare in tempo reale i consumatori e indirizzare ad essi messaggi mirati. Alcuni esempi? Se ne è parlato al convegno "Geomarketing e Mobile: amici o parenti?" organizzato da VALUE LAB.

Pubblicato il 24/03/2010 su Eccellere

prosegui

Mercato loyalty: il valore aggiunto delle partnership

In un mercato loyalty maturo e sovraffollato risulta sempre più difficile per le aziende differenziare l’offerta agli occhi dei consumatori. Per aumentare il valore percepito molte aziende hanno intrapreso una serie di alleanze e partnership con altri players operanti su vari livelli della value chain.

Pubblicato il 24/03/2010 su MyMarketing.net

prosegui

Temporary Store. Quando il tempo è questione di spazio

Best Location , promozioni efficaci e comunicazione mirata: ecco alcuni accorgimenti per evitare le insidie connesse ai temporary store, negozi aperti per una durata limitata, e quindi obbligati a un successo rapido.

Pubblicato il 24/03/2010 su AZ Franchising

prosegui
torna su