American Express acquisisce Loyalty Partner: continua l'integrazione tra Loyalty e strumenti di pagamento

Marco Santambrogio, 28/12/2010

American Express ha annunciato l'acquisizione di Loyalty Partner, leader nei servizi di marketing e nota per il programma Loyalty PAYBACK.

Roma, 17 Dicembre - American Express ha annunciato l'acquisizione di Loyalty Partner (http://www.loyaltypartner.com/home/ ), leader nei servizi di marketing e nota per il programma Loyalty PAYBACK ( http://www.payback.net/en/home/ ), attivo in Germania, Polonia e India. Loyalty Partner fornisce inoltre analisi di mercato, piattaforme operative e servizi di consulenza, che aiutano gli esercenti commerciali a far crescere il proprio business tramite le controllate EMNOS ( http://www.emnos.com ) e LOYALTY PARTNER SOLUTIONS (http://www.lpsolutions.com ).

''Con questa acquisizione - si legge in una nota - American Express sviluppera' ulteriormente le relazioni con gli esercenti in alcuni mercati internazionali, aggiungera' oltre 34 milioni di clienti alla base clienti globale e potenziera' la propria offerta di servizi di loyalty marketing e rewarding''. L'accordo e' parte della strategia di American Express di potenziare e diversificare l'area dei servizi e di espandere la sua presenza internazionale. Per Loyalty Partner, l'acquisizione significhera' un piu' rapido ingresso in nuovi mercati internazionali.

L'integrazione del programma Loyalty Partner significhera' per American Express la distribuzione di loyalty card a milioni di Titolari, che potranno accumulare punti e ottenere sconti e benefici esclusivi presso migliaia di esercizi commerciali. I Merchant finanzieranno la parte di offerta ai consumatori, mentre Loyalty Partner gestira' le piaffaforme operative e fornira' supporto attraverso la sua rete di consulenti. ''Il modello di programma di fidelizzazione di Loyalty Partner sta crescendo rapidamente in tutto il mondo'', ha dichiarato Ed Gilligan, American Express Vice Chairman. ''Sempre piu', le decisioni dei consumatori su dove acquistare e come pagare sono influenzate dai programmi fedelta' e Loyalty Partner e' tra i pricipali player in questo settore''. ''Network scale, tecnologia, marketing expertise e customer loyalty sono oggi fondamentali per i sevizi di marketing mobili e location-based di nuova generazione. Con questa piattaforma avanzatissima, rewarding che significano una 'moneta virtuale, un forte management team e una estesa base di clienti e di partner, siamo convinti che Loyalty Partner rappresentera' una eccellente integrazione al nostro core business''.

Loyalty Partner diventera' una societa' controllata da American Express e sara' parte dell'International Consumer and Small Business Service group, guidato da Douglas Buckminster in qualita' di Presidente. Alexander Rittweger continuera' a ricoprire la carica di Chief Executive Officer di Loyalty Partner. Il completamento dell'acquisizione - che e' soggetto alle consuete approvazioni previste dalla legge - e' previsto nel primo trimestre del 2011. La transazione, del valore di 496 milioni di euro (660 milioni di dollari), prevede una prima tranche in liquidita' (425 milioni di euro, cioe' 566 milioni di dollari) e 71 milioni di euro (94 milioni di dollari) in partecipazioni per il management di Loyalty Partner. American Express acquisira' le quote nei prossimi cinque anni a un valore basato sulle performance di mercato. L'Advisor finanziario dell'operazione e' UBS Investment Bank, mentre Cleary, Gottlieb, Steen & Hamilton LLP e' advisor legale.

Marco Santambrogio

Founder and Managing Director

LinkedIn 
torna su

torna su