Il Location Based Marketing è uno dei 7 megatrend identificato da Gartner

Marco Santambrogio, 24/02/2011

Entro il 2016 un terzo del marketing mondiale verso i consumatori mobili sarà basato sul contesto della località e del momento in cui si trovano lì.

Al Gartner Symposium/ITxpo di fine 2010 gli analisti hanno identificato 7 temi di business e tecnologici da tenere in considerazione per stabilire le strategie e le scelte operative dei prossimi 3 anni..

  • Computing basato sul contesto. Entro il 2016 un terzo del marketing mondiale verso i consumatori mobili sarà basato sul contesto della località e del momento in cui si trovano lì.
  • Allineamento dell’IT all’operatività . Sistemi inadeguati di gestione del software dei sistemi possono portare a importanti cadute di business da qui al 2013 per le grandi organizzazioni.
  • Il business diventa sociale. Entro il 2015 l’80 per cento delle organizzazioni sarà privo di un approccio coerente all’informazione generata dalle collettività. I social media cambiano la maniera di fare affari. Diventa essenziale capire il potere e le aspettative delle comunità.
  • Strategia “pattern based”. Si tratta di avere una strategia di ricerca di modelli e di analisi delle indicazioni che arrivano dal mercato.
  • Cloud Computing. Entro il 2016 tutte le principali 2000 aziende globali utilizzeranno servizi basati su cloud pubblici. Il cloud computing rappresenta un cambiamento nella relazioni tra provider e consumatori di soluzioni basate su IT.
  • Sostenibilità . Entro il 2016, la sostenibilità sarà la spesa a più rapida crescita nelle imprese alla ricerca di compliance: energia, acqua, emissioni di gas a effetto serra e altri problemi ambientali. I sistemi informativi giocheranno un ruolo critico nella governance del rischio e nella compliance ai regolamenti.
  • Le nuove realtà dell’ IT: bilanciare costi e innovazione con rischio e governance. Costi e ottimizzazione del valore rimarranno una priorità alta , mentre continua la crescita.

Guardando però oltre il 2020 gli analisti di Gartner vedono emergere due altri trend.

  • Tecnologia di amplificazione dei processi fisici e cognitivi del corpo umano.
  • Dispostivi wireless . Già nel 2011 ci saranno oltre un miliardo di PC e 5 miliardi di cellulari .

“ Viviamo , lavoriamo e giochiamo in un mondo digitale in cui le persone a non hanno alcuna alternativa tranne diventare a “ ancora più digitali”, afferma Stephen Prentice, Gartner Fellow. “ Solo nel 2012 internet diventerà 75 volte più vasta di quanto lo fosse nel 2002. E se Facebook fosse una nazione sarebbe la terza nel mondo, dopo Cina e India. La proliferazione di dati e di dispositivi è una realtà che non può essere elusa. I dispostivi intelligenti passeranno da 60 miliardi quest’anno a più di 200 miliardi nel 2020”.
“La tecnologia non è più riserva di caccia dei CIO “, gli fa eco Ken McGee, Gartner Fellow. “ E’ diventata proprietà e problema di ognuno”.

Tratto da. Eweek Europe - Redazione

Marco Santambrogio

Founder and Managing Director

LinkedIn 
torna su