Value Lab Real Estate Analysis Framework™

Alberto Comunello, 19/04/2013

Un supporto concreto per gli operatori del Real Estate.

Nell’ultimo periodo VALUE LAB ha supportato diversi player del comparto immobiliare, attraverso specifiche analisi volte a individuare le potenzialità e le caratteristiche differenzianti dei propri asset.

Per valorizzare gli immobili residenziali: vengono identificati, tra gli altri, indicatori puntuali per comprendere  la densità e la vicinanza dei servizi di maggior interesse per i possibili compratori.
Ad esempio i servizi alla persona come farmacie, presidi ospedalieri, banche, uffici postali e supermercati di prossimità , nonché le strutture dedicate ai bambini come scuole, asili e impianti sportivi.
Tali indici vengono poi sottoposti ad un processo di  benchmarking per confrontarli con valori medi territoriali o cittadini, individuando così i punti di forza della location.

Per valorizzare gli immobili direzionali: rivestono particolare importanza, da un lato l’accessibilità alla location per i lavoratori, quantificata calcolando i  tempi di arrivo con diverse modalità (auto, mezzi pubblici o entrambi), dall’altro il raggiungimento di punti di interesse in target con una determinata attività professionale (esempio: tribunali, uffici giudiziari, uffici della pubblica amministrazione nel caso degli studi legali e di commercialisti).

Per valorizzare gli immobili commerciali: si guarda principalmente alla potenzialità del territorio circostante sia in termini di domanda (day & night population, stili di vita, consumi, ecc…)sia  in termini di flussi pedonali o automobilistici, nonché ai valori di saturazione commerciale dell’area in relazione delle merceologie trattate dai potenziali negozi.

Alberto Comunello

Manager

LinkedIn 
torna su