Risorse: Competenze Distintive

Articoli : VALUE LAB sbarca in Cina

Pubblicato il 10/06/2015

prosegui

Articoli : VALUE LAB determina l’area di ‘influenza primaria’ di Expo 2015

VALUE LAB supporta QP Outdoor nella determinazione dell’area di ‘influenza primaria’ di Expo 2015.

Pubblicato il 24/10/2014

prosegui

Articoli : LOGISTICS 2.0

"We aimed for ease of implementation and customization of the system, providing a visual interface design able to combine handiness with the possibility to run sophisticated analyses” says Stefano Brigaglia.

Pubblicato il 23/10/2014

prosegui

Articoli : Geo Data Mining per la fidelizzazione della clientela

Nell’ultimo anno, per fronteggiare la crisi, molti player del mercato Retail si sono concentrati sulla costruzione di una relazione duratura con il cliente investendo nella fidelizzazione e nello specifico nella loyalty. Nell’avvio così come nello sviluppo di un Loyalty program il supporto del Geo Data Mining permette di mirare le iniziative di marketing e comunicazione grazie all’attenta profilazione della clientela basata sulle analisi statistiche unite a quelle geografiche.

Pubblicato il 11/05/2011 su MyMarketimg.net

prosegui

Presentazioni : Approcci di Data Mining per ottimizzare CRM, Direct e Local Marketing

Gli approcci e le analisi di Data Mining permettono di sfruttare le potenzialità dei customer database esplorando le correlazioni tra i dati e traducendole in indicazioni strategiche e operative per fidelizzare i clienti, ridurre l’abbandono, ottimizzare le performance commerciali e mirare le attività di vendita, marketing, loyalty e CRM.

Pubblicato il 01/03/2011

prosegui

Articoli : Retailing: salto di qualità nella Fidelizzazione per affrontare le nuove sfide

Le difficoltà del periodo spingono i Retailer a un salto di qualità nella fidelizzazione per acquisire clienti e limitarne l’evasione verso i concorrenti, il tutto cercando di utilizzare al meglio i budget di marketing messi a disposizione con sempre più oculatezza dai CEO.
I nuovi approcci vincenti? Segmentazione della clientela, strategie many-to-one e co-marketing.

Pubblicato il 25/01/2011 su MARK UP

prosegui

Articoli : Gruppo Cartorama: selezionare e fidelizzare il Trade con il Geo Data Mining

Gruppo Cartorama lancia The One – Il club delle Migliori cartolerie, progetto di fidelizzazione del trade unico nel panorama Italiano. Per la selezione dei punti vendita partner Gruppo Cartorama ha scelto VALUE LAB che ha supportato l’azienda nella selezione e segmentazione delle cartolerie utilizzando approcci e strumenti di Geomarketing e Data Mining.

Pubblicato il 13/01/2011 su MyMarketing.net

prosegui

Articoli : ScontiBancoPosta: con il bancomat lo sconto è compreso

Cresce il successo di ScontiBancoPosta, realizzato in collaborazione con VALUE LAB: 15.000 punti vendita in tutta Italia e di tutte le categorie merceologiche hanno aderito all'iniziativa. L'aspetto maggiormente innovativo del programma sta nell'utilizzo degli strumenti di business intelligence e Geomarketing che consentono una sofisticata profilazione di più di 6 milioni di titolari delle carte di pagamento BancoPosta.

Pubblicato il 11/01/2011 su IL SOLE 24 ORE

prosegui

Articoli : Fratelli Carli. L'olio dal sapore della tradizione nell'innovazione

Fratelli Carli, leader indiscusso nel mercato dell’olio di oliva da quasi 100 anni, per la sua naturale vocazione all’efficienza nel marketing ha scelto VALUE LAB e SAS per ottimizzare la gestione delle campagne indirizzate ai suoi clienti (più di un milione) e valorizzare una customer base di oltre 2 milioni di anagrafiche.

Pubblicato il 14/12/2010 su Eccellere

prosegui

Articoli : Cartorama: la cartoleria partner si trova con Geointelligence

Gruppo Cartorama adotta gli approcci di Geo Data Mining VALUE LAB per scegliere i punti vendita partner coinvolti nel progetto The One. GeoIntelligence di VALUE LAB, lo strumento utilizzato, ha permesso di selezionare e segmentare le migliori cartolerie Italiane integrando i dati Cartorama con i dati di potenziale di mercato e con le rilevazioni quali-quantitative della forza vendita sulla rete distributiva.

Pubblicato il 02/12/2010 su Il Mondo

prosegui
torna su