Classificazione dei comuni

Classificazione territoriale basata su grado di benessere, livello di scolarizzazione, struttura economica, tasso di imprenditorialità, grado di sviluppo dei servizi a sostegno dell'attività economica (credito, logistica e servizi alle imprese), attività turistiche e ricettive.

Oggetto
Classificazione dei comuni
Dettaglio
Comune/CAP
Tipo
Classificazioni/Cluster

Cluster socio-economici

  • Gruppo 1: Aree con livello di benessere elevato, istruzione superiore, sistema economico locale  organizzato
  • Gruppo 2: Aree con livello di benessere non elevato, bassa scolarità, sistema economico locale poco sviluppato e basato prevalentemente su attività commerciali
  • Gruppo 3: Aree ad elevata urbanizzazione con notevole grado di benessere, istruzione superiore e caratterizzate da sistemi locali con servizi terziari evoluti
  • Gruppo 4: Aree caratterizzate dalla presenza di piccoli comuni con organizzazione spiccatamente artigianale dell'attività produttiva e livello medio di benessere
  • Gruppo 5: Aree di marcata arretratezza economica, basso livello di benessere e scolarità poco sviluppata

Aree territoriali del commercio

  • Gruppo 1 - Aree con livelli di benessere e scolarizzazione molto bassi ed attività economiche legate prevalentemente al commercio di tipo tradizionale
  • Gruppo 2 - Aree con elevata dotazione di servizi commerciali specialmente  tradizionali; livello di benessere medio
  • Gruppo 3 - Aree ad alto livello di benessere, con un tessuto produttivo industriale e una rete commerciale prevalentemente tradizionale
  • Gruppo 4 - Aree a basso livello di benessere,  minor scolarizzazione e rete distributiva tradizionale
  • Gruppo 5 - Aree con benessere molto elevato, in aree urbane e metropolitane fortemente terziarizzate e sviluppate, con una rete distributiva molto evoluta
  • Gruppo 6 - Aree di medio-piccole dimensioni con una marcata presenza di grandi superfici commerciali, con alto livello di benessere e un sistema economico-produttivo evoluto

Attività turistico-alberghiere

  1. Aree prive di vocazione e/o funzione turistica
  2. Città d'arte di piccola dimensione
  3. Località con struttura ricettiva prevalentemente composta da seconde case
  4. Città caratterizzate da grandi flussi turistici non stagionali
  5. Città d'arte caratterizzate da grandi flussi turistici
  6. Località balneari interessate da grandi flussi turistici, con struttura ricettiva prevalentemente composta da seconde case e da esercizi complementari
  7. Località balneari a bassa ricettività alberghiera e con flussi turistici non di massa
  8. Località montane ad elevata ricettività alberghiera
  9. Località balneari a ricettività alberghiera medio-alta
  10. Località con attrattiva esclusivamente archeologica
  11. Località montane e lacustri con media ricettività alberghiera
  12. Località balneari caratterizzate da flussi turistici di massa
  13. Località termali caratterizzate da grandi flussi turistici
  14. Località termali con bassa ricettività alberghiera
torna su