Normalizzazione

Per ottimizzare le attività di marketing, eliminando sprechi, costi inutili ed evitabili errori è necessario migliorare la qualità dei dati attraverso la normalizzazione.

Overview

Normalizzare un database di indirizzi significa effettuare il controllo, correggere gli errori, completare le informazioni mancanti e recuperare i codici postali di ciascun record. In questo modo si ha la certezza che gli indirizzi utilizzati siano corretti. La normalizzazione può avvenire su banche dati relative a persone fisiche o giuridiche.

Garantiamo massimi risultati nella bonifica degli archivi anagrafici sino alla correzione manuale dei record scartati dal processo automatico.

Operativamente, la normalizzazione consiste in:

  • pulizia del campo (ad esempio trasformazione da minuscolo a maiuscolo, eliminazione di caratteri speciali e spazi superflui)
  • separazione titoli accademici
  • riconoscimento parole speciali
  • separazione degli elementi dell'indirizzo
  • riconoscimento del toponimo - processo mediante cui degli algoritmi ricercano all'interno della banca dati l'indirizzo "uguale o più somigliante" a quello specificato in input
  • correzione rispetto alla banca dati territoriale

I dati di input necessari per eseguire i processi di riconoscimento sono i seguenti:

  • indirizzo (DUG + toponimo + civico) - obbligatorio
  • località (comune o località non comune) - obbligatorio
  • sigla provincia - opzionale ma utile per discriminare eventuali ambiguità di località
  • CAP - opzionale ma utile per discriminare località e/o strade con lo stesso nome

Il processo di capificazione consiste nel rendere un indirizzo postalizzabile secondo lo standard richiesto dal gestore, attribuendo il CAP a livello località (per le 41 città multicap il CAP stradale) e la descrizione della località postale.

Soluzioni

Le soluzioni di normalizzazione delle anagrafiche sono disponibili in diverse modalità:

Tutti i nostri applicativi di data quality permettono di usufruire di tecnologie sofisticate in modo semplice e intuitivo.

L'intero processo di normalizzazione è tracciabile attraverso una reportistica costante.
Al termine della normalizzazione viene restituito un file contenente l'output del processo automatico che comprende record normalizzati e record scartati.

Benefici

  • Maggiore efficienza delle campagne di marketing
  • Riduzione degli sprechi per mancato recapito
  • Migliore attendibilità delle analisi sui dati
  • Visione completa e corretta dei clienti
torna su