Risorse: Osservatori

White paper : Osservatorio Energy & Utilities 2015: Aumentare La Redditivita’ Identificando I Comportamenti Predittivi Del Churn

VALUE LAB ha identificato e analizzato le determinanti del fenomeno churn sia in riferimento al settore Energy & Utilities, sia su diverse industry, con l’obiettivo di distinguere le componenti fondamentali su cui intervenire.

Pubblicato il 20/04/2015

prosegui

White paper : Osservatorio Loyalty e Fidelizzazione nel Retail - Edizione 2011

Da oltre tre anni VALUE LAB ha attivato l’Osservatorio Loyalty e Fidelizzazione con l’obiettivo di tracciare i trend e gli sviluppi nell’ambito del relationship marketing attraverso un accurato monitoraggio dei programmi fedeltà a livello nazionale ed internazionale.

Pubblicato il 14/07/2011

prosegui

Articoli : Quanto piace la fedeltà?

Il team di ricerca VALUE LAB presenta il report dell'osservatorio sulla fidelizzazione nel retail. Da un'indagine condotta su 60 marchi leader in diversi settori merceologici e presenti in Europa, Asia, Usa, India e Medio Oriente, ecco le tendenze nell'ambito dei loyalty program.

Pubblicato il 21/04/2009 su Az Franchising

prosegui

White paper : Osservatorio su Loyalty e Fidelizzazioni nel retail

Una panoramica sulle diverse tendenze nel mondo della fidelizzazione permette di individuare linee guida strategiche per loyalty program di successo.

Pubblicato il 20/02/2009

prosegui

Articoli : Osservatorio Italian Style: la parola a Marco Di Dio Roccazzella

Oggi al lusso non si associa più lo status, bensì il wellness. L'analisi del comportamento del "cliente lusso" evidenzia nuovi modi per valorizzare il brand: Marco Di Dio Roccazzella racconta l'osservatorio "Italian Style nei Paesi Emergenti".

Pubblicato il 09/12/2008 su Mondo Lavoro

prosegui

Articoli : India: l'upper class consuma i prodotti occidentali

Vie dello shopping, universo evocativo del brand occidentale e della ricerca di uno status symbol sobrio: l'osservatorio Italian Style Worldwide Lab getta luce su come il made in Italy è percepito in India.

Pubblicato il 24/07/2008 su P5

prosegui

White paper : Osservatorio Mass Customization

Con la crescita del mercato dei prodotti personalizzati diventa ancora più importante interagire con il consumatore e conoscere i suoi gusti. L'osservatorio di VALUE LAB getta luce sulla mass customization: contesto, driver e criticità.

Pubblicato il 30/06/2008

prosegui

Articoli : India: economia e società di un mercato emergente

1,2 miliardi di abitanti-consumatori, +8 % di PIL annuo, una società divisa in caste tra le quali si fa largo una middle class rampante: contesto economico, politico e tendenze di consumo in India.

Pubblicato il 09/05/2008 su P5

prosegui

Articoli : Cina: il consumatore

Analisi del consumatore cinese: caratteristiche e comportamenti d'acquisto della nuova middle class orientale, affascinata da moda e lusso made in Italy.

Pubblicato il 18/04/2008 su P5

prosegui

Articoli : Sempre attenti al mercato orientale

La Cina si rivela il Paese dalle grandi opportunità per la moda italiana: conoscere società, politica e religione aiuta a comprenderne le tendenze di consumo.

Pubblicato il 21/03/2008 su P5

prosegui

Articoli : I nuovi clienti del Made in Italy

L'Osservatorio Italian Style Worldwide Web indaga come il made in Italy è percepito dal consumatore in Cina, India e Russia per orientare le scelte di business degli imprenditori.

Pubblicato il 08/02/2008 su P5

prosegui

Articoli : Micromarketing: creatività e oggettività per una strategia vincente

Il micromarketing è condizionato dalla creatività tipica di ciascun Paese. Per realizzare soluzioni ad hoc è utile conoscere le caratteristiche del territorio: geomarketing e data mining offrono un utile supporto.

Pubblicato il 18/12/2007 su P5

prosegui

Articoli : Al via la nuova guida all'Import-Export

VALUE LAB ha partecipato al convegno di presentazione di una guida, realizzata da SMI-ATI in collaborazione con DHL Express, volta a regolamentare l'esportazione dell'Italian Style nel settore tessile e dell'abbigliamento verso i paesi emergenti.

Pubblicato il 04/12/2007 su ModaOnline

prosegui

Articoli : Nuova edizione della Guida all'Import-Export

Dal convengno "Italian style nei Paesi Emergenti: mito o realtà? Russia, India e Cina" arriva la quarta edizione della Guida Import- Export realizzata da SMI-ATI (Federazione Imprese Tessili e Moda italiane) in collaborazione con DHL Express.

Pubblicato il 21/11/2007 su Rassegna Stampa SMI-ATI

prosegui

Articoli : Fashion & Luxury: le nuove communities Web 2.0

Nel settore fashion & luxury le community on-line realizzate con logica web 2.0 permettono di raccogliere dati sui clienti, utili per azioni di micromarketing e CRM.

Pubblicato il 01/10/2007 su P5

prosegui

White paper : Italian Style: comportamenti d'acquisto nei Paesi Emergenti

Il made in Italy, per conquistare i mercati dei paesi emergenti, deve adottare un approccio di micromarketing, declinato alla luce di sistema socio-economico, PIL, spazi, luoghi e tempi d'acquisto locali.

Pubblicato il 16/05/2007

prosegui

Articoli : Strumenti di fidelizzazione più sofisticati e più maturi

Le carte fedeltà permettono al consumatore di accedere al mondo della marca e riconoscersi in esso, attivando un processo di fidelizzazione verso l'insegna.

Pubblicato il 15/10/2005 su P5

prosegui

Articoli : Programmi fedeltà per conoscere

I sistemi per la gestione di loyalty program sono un importante strumento per raccogliere dati anagrafici, comportamentali e transazionali sui clienti, da usare come risorsa per ottimizzare gli investimenti in marketing e comunicazione.

Pubblicato il 15/09/2005 su P5

prosegui
torna su