Articoli: Pharma & Health Care

01 02 »

Inchiesta VALUE LAB sulle carte fedeltà nel settore Pharma & Health Care: diffusione, utilizzo e percezione del cliente

Se la fidelity card, come dimostrano alcuni studi, ha conosciuto negli ultimi 20 anni una crescita  del 25 -30% consacrandosi come strumento trainante nel panorama loyalty, il settore Pharma & Heatlth Care non segue ancora questa tendenza. L’articolo “La fedeltà che va di moda” illustra i risultati di una ricerca VALUE LAB sul grado di diffusione dei programmi fedeltà nelle farmacie/erboristerie e come questi riescano ad influenzare i comportamenti d’acquisto dei consumatori/pazienti generando performance migliori per i retailer. Attraverso i loyalty program, farmacisti ed erboristi raggiungono una conoscenza più approfondita del proprio bacino di utenza, facendo propri i gusti, i bisogni e le esigenze dei propri clienti per scelte di marketing mirate.

Pubblicato il 13/06/2011 su Natural 1

prosegui

Pubblicità e comunicazioni mirate con il Geomarketing

Attraverso gli approcci di Geomarketing e Micromarketing, farmacie ed erboristerie possono conoscere il profilo del proprio cliente target attivando campagne di comunicazione mirate e localizzate nelle sole zone in cui questo risiede o gravita ottenendo così una maggiore redemption a fronte di una riduzione dei costi.

Pubblicato il 06/09/2010 su Natural1

prosegui

Vichy, al cuore del target con il geomarketing

Il caso Vichy rappresenta un esempio di successo di promozione geolocalizzata. Supportata da VALUE LAB, Vichy ha infatti dato vita a una campagna door-drop estremamente mirata e di grande impatto creativo per lanciare la nuova linea Aqualia Antiox, innovativo trattamento idratante, antiossidante e pro-giovinezza.

Pubblicato il 26/05/2010 su Pharmaretail

prosegui

Alto gradimento: inchiesta sui loyalty program nel settore farmaceutico

L'inchiesta VALUE LAB sui loyalty program nel settore farmaceutico rivela le tendenze più recenti e le aree di miglioramento. I risultati, non sempre positivi, definiscono l’importanza dell’esame delle proprie performance e la necessità di prestare maggiore attenzione alla comprensione e alla declinazione delle finalità collegate al lancio e alla gestione dei programmi di fidelizzazione.

Pubblicato il 25/05/2010 su Punto Effe

prosegui

Strategie distributive per il mercato del cosmetico naturale

Gli appprocci di Geomarketing e Micromarketing offrono un fondamentale contributo al mercato del cosmetico naturale in quanto permettono di stimare il potenziale territoriale al fine di selezionare dove effettuare scelte di presidio diretto con un canale Retail o come declinare sul territorio una strategia di distribuzione selettiva.

Pubblicato il 06/05/2010 su Natural 1

prosegui

Programmi fedeltà: le regole d'oro per l'istituto di bellezza

Con la crescita della competizione e dell'importanza della relazione con il cliente, il CRM diventa prioritario per l'istituto di bellezza. Carte fedeltà, promozioni, community online sono un fondamentale strumento per incrementare la fidelizzazione e sostenerla nel tempo, per tarare al meglio gli sforzi promozionali e per mirare in modo sempre più preciso le azioni di acquisizione di nuovi clienti.

Pubblicato il 29/04/2010 su NT - Natural Trade

prosegui

Comunicare meglio con i propri clienti: marketing per istituti di bellezza

L'analisi dei consumatori, con il supporto di Geomarketing e statistica, permette anche all'Istituto di bellezza di attuare strategie di micromarketing per far crescere gli affari.

Pubblicato il 19/12/2009 su NT - Natural Trade

prosegui

Local Marketing, Geomarketing e creatività: il caso Vichy

Primi esempi italiani di integrazione tra Local Marketing, approccio di Geomarketing e creatività. Vichy sceglie una campagna non convenzionale di Micromarketing door drop per il lancio della sua nuova linea Aqualia Antiox.

Pubblicato il 11/12/2009 su P5

prosegui

Conoscere il bacino di mercato per gestire meglio l'offerta in farmacia

La conoscenza approfondita della composizione del bacino di mercato, ovvero le caratteristiche e lo stile di vita dei clienti attuali e potenziali della farmacia, consente una gestione matematica, e quindi ottimale, dell’offerta.

Pubblicato il 11/12/2009 su Punto Effe

prosegui

Franchising Farmacie: dai clienti informazioni utili per intercettare i non-noti

Con la conoscenza del territorio e della popolazione le farmacie possono governare il loro sistema di offerta in funzione del bacino di mercato declinando profondità di gamma, assortimento, layout, strategie promozionali e di prezzo allo scopo di sostenere la marginalità in assottigliamento, affrontare in modo competitivo la concorrenza e acquisire nuovi clienti attraverso strategie di micromarketing. Un utile contributo arriva dai software di Geomarketing come Geointelligence Pharma di VALUE LAB.

Pubblicato il 28/10/2009 su MARK UP

prosegui
01 02 »
torna su