Geomarketing al servizio del retail

Il geomarketing applicato al retail permette la georeferenziazione di clienti, punti vendita e competitor per comprendere il mercato e definire la best location.

Il geomarketing utilizza la geografia per legare le informazioni al territorio e sviluppare analisi dettagliate, al fine di incrementare l'efficacia strategica/operativa dell'azienda. Con la georeferenziazione, clienti, punti vendita e competitor vengono collocati su una cartina per comprenderne le dinamiche e le interazioni; poi, attraverso i modelli gravitazionali, si definisce il potenziale di mercato e la best location, coniugando dati territoriali e statistici. I sistemi di GeoIntelligence consentono inoltre di monitorare l'evoluzione temporale del contesto.

Geomarketing al servizio del retail
download pdf, 464 Kb

In: Customer Experience , Fast Moving Consumer Goods , Software di Geomarketing

Pubblicato il 01/07/2008 su Centri Commerciali