Risorse: Settori

Case Study : Mondadori ottimizza la gestione dei dati aziendali

L'intervento di VALUE LAB ha permesso di sistematizzare e sfruttare i dati aziendali interni creando un cruscotto di indicatori di performance.  In questo modo è stato possibile migliorare le previsioni di vendita e conoscere il comportamento di acquisto della clientela, ottimizzando la redemption delle azioni di marketing.

Pubblicato il 28/05/2010

prosegui

Articoli : Vichy, al cuore del target con il geomarketing

Il caso Vichy rappresenta un esempio di successo di promozione geolocalizzata. Supportata da VALUE LAB, Vichy ha infatti dato vita a una campagna door-drop estremamente mirata e di grande impatto creativo per lanciare la nuova linea Aqualia Antiox, innovativo trattamento idratante, antiossidante e pro-giovinezza.

Pubblicato il 26/05/2010 su Pharmaretail

prosegui

Articoli : Alto gradimento: inchiesta sui loyalty program nel settore farmaceutico

L'inchiesta VALUE LAB sui loyalty program nel settore farmaceutico rivela le tendenze più recenti e le aree di miglioramento. I risultati, non sempre positivi, definiscono l’importanza dell’esame delle proprie performance e la necessità di prestare maggiore attenzione alla comprensione e alla declinazione delle finalità collegate al lancio e alla gestione dei programmi di fidelizzazione.

Pubblicato il 25/05/2010 su Punto Effe

prosegui

Articoli : Loyalty nella catene specializzate. Le iniziative di Nolita & Rare

Promotion racconta le tendenze nel panorama Loyalty delle catene non Food dove gli approcci sono molto più diversificati di quelli delle insegne della GDO. Non mancano le collection, ma si vedono più percorsi che mirano a creare una relazione con i clienti. Flash & Partners racconta le iniziativedi fidelizzazione Nolita e Rare realizzate in collaborazione con VALUE LAB.

Pubblicato il 14/05/2010 su Promotion

prosegui

Articoli : Strategie distributive per il mercato del cosmetico naturale

Gli appprocci di Geomarketing e Micromarketing offrono un fondamentale contributo al mercato del cosmetico naturale in quanto permettono di stimare il potenziale territoriale al fine di selezionare dove effettuare scelte di presidio diretto con un canale Retail o come declinare sul territorio una strategia di distribuzione selettiva.

Pubblicato il 06/05/2010 su Natural 1

prosegui

Case Study : Guess riqualifica la distribuzione nel canale watches & jewels

Time2Group – divisione Guess Watches & Jewels – ha riqualificato la distribuzione nel canale indipendente, adottando una strategia selettiva, grazie all’approccio quanti-qualitativo VALUE LAB basato sull’integrazione tra performance e dati di potenziale di mercato e sull’analisi qualitativa dei clienti trade.

Pubblicato il 30/04/2010

prosegui

Articoli : Programmi fedeltà: le regole d'oro per l'istituto di bellezza

Con la crescita della competizione e dell'importanza della relazione con il cliente, il CRM diventa prioritario per l'istituto di bellezza. Carte fedeltà, promozioni, community online sono un fondamentale strumento per incrementare la fidelizzazione e sostenerla nel tempo, per tarare al meglio gli sforzi promozionali e per mirare in modo sempre più preciso le azioni di acquisizione di nuovi clienti.

Pubblicato il 29/04/2010 su NT - Natural Trade

prosegui

Case Study : Cisalfa incrementa le vendite con la Customer Intelligence

VALUE LAB ha supportato Cisalfa Sport nell'analisi e profilazione della propria clientela valorizzando il database esistente. La flessibilità della piattaforma Enteprise Miner di SAS, il Data Mining e l'esperienza di VALUE LAB nel settore, insieme all'efficiente organizzazione del datawarehouse di marketing, hanno consentito di implementare un sistema facile all'uso per avviare campagne di marketing mirate, definire un nuovo layout del punto vendita, ottimizzare la gestione degli assortimenti e incrementare le attività di cross e up selling.
Il progetto Cisalfa Sport ha ricevuto il Premio ICT nella categoria Business Intelligence e CRM.

Pubblicato il 07/04/2010

prosegui

Articoli : Conoscere il territorio. Geomarketing per la GDO

Attraverso l’attenta conoscenza di un determinato bacino di mercato, garantita dagli strumenti del geomarketing, è possibile selezionare la giusta location per una nuova apertura in ambito retail, ottimizzare le attività promozionali a seconda del target di riferimento e, per le aziende di produzione, conoscere il mercato realmente servito. Il Geomarketing supporta in diversi modi i molteplici operatori della GDO aiutandoli a compiere scelte più fruttuose.

Pubblicato il 30/03/2010 su Largo Consumo

prosegui

Articoli : Club Pass Nolita - Rare premia la fedeltà

Value Lab ha supportato Flash & Partners nella progettazione e nel lancio del programma fedeltà Club Pass Nolita - Rare. Il fidelity program prevede l’accumulo di punti per ogni acquisto all’interno dei punti vendita Nolita-Rare e permette di beneficiare di sconti e promozioni riservate.

Pubblicato il 21/12/2009 su YOU MARK

prosegui

Articoli : Comunicare meglio con i propri clienti: marketing per istituti di bellezza

L'analisi dei consumatori, con il supporto di Geomarketing e statistica, permette anche all'Istituto di bellezza di attuare strategie di micromarketing per far crescere gli affari.

Pubblicato il 19/12/2009 su NT - Natural Trade

prosegui

Articoli : Local Marketing, Geomarketing e creatività: il caso Vichy

Primi esempi italiani di integrazione tra Local Marketing, approccio di Geomarketing e creatività. Vichy sceglie una campagna non convenzionale di Micromarketing door drop per il lancio della sua nuova linea Aqualia Antiox.

Pubblicato il 11/12/2009 su P5

prosegui

Articoli : Decisioni a misura di territorio

Il Geomarketing va abbracciato come strumento per conoscere il territorio, ma soprattutto come valido alleato per rendere più efficaci ed efficienti molte decisioni dei retailer e dei brand. Lo hanno reaccontato Gianluca Tositti - Direttore Marketing INTERDIS e Marco Santambrogio - Managing Director VALUE LAB - alla prima Convention EGA.

Pubblicato il 20/11/2009 su Trade Consumer Electronics

prosegui

Articoli : Come creare un Loyalty Program

Per consolidare relazioni di vendita già esistenti, ma anche per creare nuove opportunità di acquisto, la creazione di un programma fedeltà è vitale. Un'attività che diventa essenziale per legare a sè chi ha il potere di motivare all'acquisto di un determinato prodotto. Ecco cosa fare.

Pubblicato il 16/11/2009 su AB-Abitare il bagno

prosegui

Articoli : Franchising Farmacie: dai clienti informazioni utili per intercettare i non-noti

Con la conoscenza del territorio e della popolazione le farmacie possono governare il loro sistema di offerta in funzione del bacino di mercato declinando profondità di gamma, assortimento, layout, strategie promozionali e di prezzo allo scopo di sostenere la marginalità in assottigliamento, affrontare in modo competitivo la concorrenza e acquisire nuovi clienti attraverso strategie di micromarketing. Un utile contributo arriva dai software di Geomarketing come Geointelligence Pharma di VALUE LAB.

Pubblicato il 28/10/2009 su MARK UP

prosegui

Articoli : Comunicazione mirata: il Geomarketing per la farmacia

La farmacia è per sua tradizione radicata nel suo territorio di riferimento: un mercato frammentato e capillare deve scegliere un approccio locale adottando strategie di micromarketing, ottimizzando le attività di volantinaggio, affissioni, door to door, mailing.
Ecco come il Geomarketing supporta le strategie di comunicazione mirata.

Pubblicato il 20/10/2009 su PUNTO EFFE

prosegui

Articoli : Come il Geomarketing innova la comunicazione delle agenzie di viaggio

Attraverso il Geomarketing è possibile comunicare in modo focalizzato e innovativo sfruttando la conoscenza capillare del territorio e integrando i diversi media a disposizione (door to door, volantinaggio, messaggi su telefoni cellulari, pubblicità sui navigatori satellitari).

Pubblicato il 19/10/2009 su MyMarketing.net

prosegui

Articoli : Il target giusto si raggiunge con il geomarketing

Le soluzioni di Geomarketing VALUE LAB hanno permesso a Interdis di conoscere il mercato di riferimento, migliorare i risultati dei punti vendita esistenti con azioni di marketing mirate e aprire nuovi punti vendita valutando best location e zone di esclusiva. Di questo si è discusso al convegno “Dati, Mappe e Intelligenza: strumenti per lo sviluppo nelle imprese e nelle istituzioni”, organizzato da EGA – European Geomarketing Association.

Pubblicato il 12/10/2009 su Il Sole 24 Ore

prosegui

Articoli : L'importanza della fidelizzazione

La fidelizzazione è un passaggio obbligatorio nel marketing e nella comunicazione di tutti i settori. Non è estraneo a questo universo l’arredobagno. Conoscere il proprio cliente per poterlo accontentare al meglio permette di consolidare con lui un rapporto di fedeltà che genererà nuovo business grazie al passaparola. Ecco come procedere.

Pubblicato il 15/09/2009 su AB-Abitare il bagno

prosegui

Articoli : Approcci innovativi alla gestione dell'interazione consumatore canale

Elaborazione e approfondimento dell'intervento tenuto da Marco Di Dio Roccazzella in occasione dell'incontro organizzato da UNIPRO - Gruppo Vendite in Erboristeria. Viene illustrato un approccio innovativo ai canali da parte delle aziende cosmetiche, in particolare di quelle specializzate nel cosmetico naturale.

Pubblicato il 02/09/2009 su Natural 1

prosegui
torna su